mutus liber

Mutus Liber Associazione culturale
Edizioni Museodei by Hermatena - Museo Internazionale dei Tarocchi - Bologna Magica - Interculture
Via A. Palmieri 5/1 Riola 40038 Vergato Bo - Italy - Tel. 3349975005

Codice Fiscale 91368630371 - Partita I.V.A. 03386331205

La potenza di un libro eguaglia quella della voce, del suono e quindi della creazione.
Rappresenta la scintilla che ognuno ha dentro sé...
Mutus Liber, il mondo dei libri… un mondo di parole in viaggio…

MUTUS LIBER

COLLANA RIPENSARE IL MONDO
Il presente e le sue linee di forza più profonde.
A cura di Aldo Zanchetta
CONOSCERE L'AGROECOLOGIA
a cura di Silvia Pérez-Vitoria - Eduardo Sevilla Guzmán

Euro 13,00
Formato cm. 14,5x20,5 - Pag. 120
ISBN 978-88-99841-1-95



Con la riscoperta dei saperi dei contadini e alla luce degli apporti di varie discipline è nata L’agroecologia che secondo alcuni sarà L’AGRICOLTURA DEL XXI SECOLO.
Spesso ridotta ai minimi termini, alla sua dimensione tecnica, l’agroecologia è poco conosciuta. Viene spesso confusa con le pratiche colturali dell’agricoltura biologica, mentre si tratta di un approccio molto più ampio. Il suo infatti è un orientamento olistico, che ricostituisce i legami fra le dimensioni agronomica, economica, sociale e politica. Più che una scoperta, è la riscoperta del ruolo centrale che deve essere dato ai saperi e al saper-fare dei contadini per il mantenimento dei fragili equilibri degli agroecosistemi (gli ecosistemi manipolati dall’uomo).

Dal libro


L’agroecologia, come ci dicono gli autori nel testo, non è una nuova scienza agricola ma il recupero di un ‘sapere’ che l’uomo ha prodotto nei millenni e che si sta perdendo: quello di una relazione armoniosa col proprio ambiente specifico, ben diversa dalla forzatura innaturale e indiscriminata imposta dall’agroscienza moderna di cui sentiamo ormai gli effetti negativi.
Ciò non significa cristallizzarsi in un sapere tramandato passivamente. Nel mondo andino, uno dei 10 luoghi originari dell’agricoltura, si parla di ‘dialogo’ fra l’essere umano e il suo ambiente. Una delle pratiche essenziali dei contadini andini, dove lo scambio di semi o tuberi è tuttora abituale, è infatti la prueba (prova), la verifica della possibilità dei nuovi ‘membri’ di familiarizzare e prosperare nella nuova chacra (la porzione di terra dove il contadino coltiva e alleva gli animali), in un processo di miglioramento e di espansione della biodiversità agricola che è iniziato diecimila anni or sono e che continua ancora oggi.

Torna alla Collana

Lo stato dei tuoi acquisti

Edizioni Museodei by Hermatena
Le nostre collane legate al sociale

Sguardi extra-ordinari sul mondo...

Nomi di vento

Prospettive alternative ai problemi di oggi

Interculture

Il presente e le sue linee di forza più profonde.

Ripensare il mondo

Documenti dall'America latina.

Abya Yala





Torna a Mutus Liber collane classiche